I portieri che si trasformano in marcatori

Ces gardiens qui ont marqué des buts

I più grandi tattici del pianeta calcio concordano su un argomento : il portiere ha un ruolo fondamentale nella costruzione del gioco con i suoi rilanci a piedi o a mano. Il gioco dei portieri continua a migliorare. Cosi’, sempre più portieri finiscono a titare un calcio di punizione o un calcio di rigore. Ritorno sui portieri che hanno fatto dei goalnelle ultime settimane e gli ultimi anni.

Marko Dmitrovic

Marko Dmitrovic le gardien de but de Eibar

Il portiere serbo che gioca da 4 stagioni a Eibar si è distinto il 21 gennaio. Al 12° minuto di gioco, è con sorpresa che i spettatori della partita Eibar – Atlético Madrid hanno visto presentarsi Marko Dmitrovic per trasformare un calcio di rigore in seguito all’errore di Yannick Carrasco. Il portiere fa il primo goal della sua carriera ! Ma Dmitrovic non ha potuto evitare la sconfitta della sua squadra con il punteggio di 2-1 . Si noti che Dmitrovic indossa quest’anno i guanti da portiere adulto Future Grip 5.1 della Puma

Sarà interessante vedere se Marko Dmitrovic si presenterà per titare i calci di rigore durante le prossime partite d’Eibar.

José Luis Chilavert, "Chila"

Si distingue dal suo numero di goal, 62 in totale e la sua specialità era di tirare i calci piazzati ed i calci di rigore. 

Ma Chilavert è inanzitutto un grande portiere. La sua performance contro i blu agli ottavi di finale della Coppa del Mondo 1998 lo prova. E’ stato necessario aspettare il 114° minuto affinché Laurent Blanc pervenga a ingannare il portiere paraguaiano. Sarà anche nominato miglior portiere del mondo dalla fifa nel 1995, 1997 e 1998. Passato dal Racing club di Strasburgo dal 2000 al 2002, vince la Coppa di Francia nel 2002. Chilavert pose fine alla sua carriere sportiva nel 2004 dopo un’ultima stagione nel club del Vélez Sarsfield in Argentina.

Oggi, l’ex portiere della selezione paraguayana ha deciso di riconvertirsi in politica. A 55 anni, ha deciso di candidarsi alle elezioni presidenziali paraguaiane che si terranno nel 2023. Ha annunciato che vuole fare della povertà e della corruzione la sua più grande lotta come candidato.

Speriamo per lui che faccia la stessa fine del giocatore George Weah che, nel 2018 è stato eletto presidente della Repubblica della Liberia.

Chilavert le gardien de but historique du Paraguay

Ali Ahamada

Ali Ahamada l'ancien gardien de but du Toulouse FC

E’ l’ultimo portiere ad aver fatto un goal in ligue 1. Nel 2012, mentre il suo cub, il TFC, giovaca contro il stade rennais, Ahamada ha salvato la sua squadra. In effetti, ha permesso alla sua squadra di fare 2-2 riprendendo dalla testa un calcio di punizione da Wissam Ben Yedder. All’epoca il portiere indossava i guanti da portiere adulto a cuciture negative del marchio Uhlsport.

Dopo la sua esperienza con Toulouse (2009-2016), il portiere nativo di Martigues a deciso di andare a vivere una nuova esperienza in Turquie al Kayserispor dove giocherà fino al 2018.

Senza nessun contratto, si uisce al club di seconda divisione Kongsvinger nel 2019. Dopo il portiere di 29 anni giocherà in prima divisione norvegese con i colori del SK Brann fino alla fine dell’anno 2020.

Rogério Ceni, "O Mito"

Il portiere brasiliano è il recordman assoluto, ha iscritto 132 goal durante la sua carriera. Il portiere ha difeso i colori del Sao Paulo FC durante più di 25 anni. Doveva per molti anni tirare i colpi di punizione ed i colpi di rigore. Con 1254 partite sotto i colori di Sao Saulo “O Mito” detiene il record del numero di partite giocate con un club.

Poco conosciuto in Europa, il portiere sud americano è una leggenda in Brasile. Ha vinto copas libertadores, una Coppa del Mondo dei club, due coppe intercontinentali, una Copa Sudamericana e tre titoli di campione di Brasile.

Nel 2002, è proclamato campione del mondo con la selezione auriverde. Ma non riuscirà mai ad imporsi come titolare e conta solo 18 titolarizzazione con il Brasile.

Trovate qui i suoi più belli goal : https://www.youtube.com/watch?v=KsQdR0eQvH0

Rogerio Ceni, le gardien de but historique de Sao Paulo

René Higuita

René Higuita

Il famoso portiere colombiano René Higuita è conosciuto a livello mondiale per la sua parata “scorpione” (foto) che ha realizzato durante una partita amichevole contro l’Inghilterra a Wembley nel 1995.

Ma il portiere chiamato “el Loco” non la smette qui, essendo abituato ad uscire dalla sua erea per tirare dei colpi di punizione e dei calci di rigore. In totale, contabilizza 44 goal iscritti e numerosi dribbles sugli altri giocatori. Il più famoso è quello iscritto dal portiere durante la semifinale di Copa Libertadores contro River Plate che aveva permesso al suo club dell’Atletico Nacional di avere i supplementari.

Il portiere che ha, per molti anni, indossato i guanti Reusch è senza dubbio il portiere più eccentrico di questi ultimi decenni.

Scoprite qui la famosa parata “Scorpione” di “El Loco”: https://www.youtube.com/watch?v=TRj3dKKp9tI

Una tendenza sudamericana ?

In effetti la maggior parte dei “portieri-marcatori” sono portieri sud-americani. Non li abbiamo citati tutti ma portieri Jorge Campos (Messico, 47 goal), Johnny Vegas (Perù) o Alvaro Misael Alfaro (Salvador, 31 goal) fanno parte del top 10 dei portieri che hanno fatto più goal. Queste statistiche testimoniano della libertà e della creatività promosse dalle istituzioni di questo paese.

Partager sur
Facebook
Twitter
LinkedIn

Les derniers gants de gardiens de but

Encore + de petits prix et la livraison gratuite !
Panier

Nouvelle collection 22/23
Gants de gardien

Marque française de gants de gardiens de but. Uniquement des matériaux haut de gamme avec le meilleur rapport qualité prix !

Représenté sur les terrains dans plus de 250 clubs.